Server to Server FTP

Come effettuare un Server To Server FTP, ovvero il trasferimento di un file via ftp da un server remoto ad un altro server remoto senza passare per un computer locale.

Il vantaggio del cosiddetto Server To Server FTP è senz’altro la velocità di trasferimento, specialmente quando a casa o in ufficio si ha a disposizione una connessione con velocità di banda in upload limitata (es. ADSL).

Un caso tipico è quando si devono trasferire file voluminosi, quali ad esempio il back di siti con molte immagini, ma anche il poter copiare lo zip di installazione di Joomla in pochi secondi fa risparmiare tempo prezioso.

A questo scopo abbiamo sviluppato uno script PHP per il Server To Server FTP, che utilizziamo regolarmente per trasferire in brevissimo tempo (addirittura secondi!) anche file di qualche GigaByte, e che vogliamo condividere con tutti coloro che possono trarne vantaggio.

Si tratta di un singolo file (‘sosftp.php’) contenente uno script PHP che va collocato nel server di partenza, cioè quello in cui risiede il file che volete trasferire. Potete scaricare il file (zippato) da QUI, decomprimerlo, e quindi caricarlo nel vostro server remoto.

Ovviamente il server remoto deve essere raggiungibile dal vostro browser attraverso un indirizzo http, sia esso un dominio/sottodominio oppure un indirizzo IP.

Supponendo che il dominio sia www.foo.bar e che abbiate caricato lo script nella root del sito, digitate in un browser il seguente URL: http://www.foo.bar/sosftp.php .

Si apre un modulo, titolato Server To Server FTP, che presenta vari campi da impostare per eseguire il trasferimento remoto di un file. Ecco l’elenco dei campi:

Script folder
• La cartella in cui è presente lo script.

Current folder
• La cartella in cui si sta operando.

Select folder
• La lista elenca le sottodirectory della cartella corrente.
• Con un doppio-click su un elemento si entra nella sottocartella.

Select file
• Una lista che elenca i file presenti nella cartella corrente.
• E’ possibile selezionare solo un file da trasferire per volta.

Host
• Nome del server host per il trasferimento FTP.
• Va scritto senza il prefisso ftp:// (es. foo.bar ).

Username
• Nome dell’utente FTP.

Password
• Password dell’utente FTP.

Remote path
• Percorso (relativo alla root definita per l’utente FTP) in cui trasferire il file.
• E’ necessario porre attenzione a questo campo per essere sicuri di trasferire il file nella cartella giusta, assicurandosi anche che l’utente FTP abbia i permessi necessari per scrivere un file in tale cartella.
• Può capitare che la root FTP sia differente dalla root HTTP: se la root dell’utente FTP è, ad esempio, /home/foo/domains/foo.bar/ mentre la root del sito è /home/foo/domains/foo.bar/public_html/, per trasferire il file nella root del sito si deve inserire public_html come Remote path.

Passive mode
• Selezionando si imposta la modalità passiva per la connessione FTP.

Transfer mode
• Imposta il tipo di trasferimento ( binary / ascii ).

Una volta selezionato il file da trasferire ed impostati tutti i parametri necessari, consigliamo di testare la connessione per verificare la correttezza dei valori inseriti cliccando il pulsante  test connection .

Se tutto è a posto, cliccate il pulsante  execute transfer  per avviare il trasferimento del file.

Se volete trasferire più di un file utilizzando lo script Server to Server FTP conviene comprimerli tutti in un unico file zip perché la velocità di trasferimento tra server remoti è generalmente molto più elevata rispetto a quella delle connessioni a cui siamo abituati a casa e in ufficio (in Italia), e quindi si possono trasferire in tempi ragionevoli anche file di grandi dimensioni.

Buon FTP!

Post Tagged with , ,
Caricando...